tr?id=945082922274138&ev=PageView&noscript=1 Banca Dati - Sentenze fiscali

Sentenze Fiscale

 

Sentenza con cui la Cassazione ha confermato che la cessione di un immobile da parte di coniugi in regime di comunione legale dei beni, e strumentale all'esercizio dell'impresa da parte di uno soltanto di essi, costituisce non già un negozio avente ad oggetto plurime quote di proprietà comune, bensì un'operazione rilevante quale unitario atto di impresa. Perciò, tale cessione è soggetta, in via assorbente e per intero, ad IVA.

 

Con questa ordinanza, la Cassazione ha affermato che il soggetto IAP decade dalle agevolazioni PPC se entro il termine triennale non presenta il certificato IAP definitivo. Inoltre, per poter invocare l'inerzia dell'ufficio nell'invio della documentazione, l'agricoltore deve provare di aver fatto tutto il possibile per adempiere all'obbligo di presentazione entro il termine di decadenza previsto dalla legge.

SEGUICI: