Contratto di soccida vegetale

Il contratto di soccida vegetale è stato recepito nel nostro ordinamento tributario a partire dall’anno 2008 e consente di attrarre nel reddito agrario anche i proventi derivanti dalla coltivazione di vegetali effettuata per conto di soggetti terzi.

Questa particolare fattispecie contrattuale è in grado di produrre conseguenze fiscali specifiche in capo ad entrambi i soggetti che partecipano al rapporto. Pertanto, gli esperti di Consulenzaagricola.it hanno sviluppato una specifico approfondimento teso ad analizzare questo tipo di problematiche sia per quanto concerne le imposte dirette che indirette (IVA). Oltre a ciò in questa sezione è presente una bozza standard di contratto di soccida vegetale.

Ricordiamo che il contratto di soccida vegetale è stato fatto oggetto di uno specifico video di approfondimento a cura del Rag. Gian Paolo Tosoni accessibile dal seguente link: Soccida vegetale

ANTEPRIMA - Approfondimento coltivazione prodotti vegetali per conto terzi

Formule contrattuali

  • Contratto di coltivazione per conto terzi

€60.00

SEGUICI: