tr?id=945082922274138&ev=PageView&noscript=1 Contratto di comodato

Contratto di comodato

Per "comodato agrario" si intende la concessione gratuita di un fondo rustico a quota indivisa di esso.
È un contratto caratterizzato dalla "gratuità"; pertanto, occorre fare molta attenzione alle clausole contrattuali, poiché è molto facile scivolare nella ben più stringente affittanza agraria.
È vero, infatti, che la giurisprudenza ha escluso il contratto di "comodato agrario" dalle leggi sull'affitto di fondo rustico, però è altresì vero che è possibile che un contratto di comodato, non prevedendo alcun canone, non abbia il requisito della "essenziale gratuità". Se così fosse, a quel contratto si applicherebbero le norme sull'affitto agrario (art.27, Legge 203/82).
Proprio al fine di far fronte alle su menzionate problematiche, abbiamo predisposto uno specifico approndimento su questa particolare forma contrattuale, evidenziandone i tratti distintivi rispetto all'affitto. Inoltre, sono state pubblicate due formule contrattuali per la concessione in comodato di un terreno agricolo dotato o meno di fabbricati rurali.


  1. ANTEPRIMA - Guida al contratto di comodato agrario

Formule contrattuali

    1. • Contratto di comodato di terreno agricolo (con dotazione di fabbricati)
    2. • Contratto di comodato di terreno agricolo (senza dotazione di fabbricati)

€50.00

SEGUICI: