tr?id=945082922274138&ev=PageView&noscript=1 consulenzaagricola.it

Domanda Unica e diritti all'aiuto

 

Nel mio fascicolo aziendale risultavano, fino alla campagna 2017, sette ettari classificati come “pascolo polifita con roccia affiorante e tara al 20%”. Non avendo bestiame di proprietà, la tipologia del suolo sopra descritta ha comportato la perdita dei relativi titoli. A partire dall’anno 2018 però, il “Sistema di identificazione delle parcelle agricole” ha classificato metà di tale superficie come “pascolo senza tara”. In questo caso, invece, avrei potuto rendere ammissibili tali ettari "senza tara" tramite l’esercizio di una attività di sfalcio.

Ciò premesso, come posso chiedere la riammissione agli aiuti di tale porzione di terreno? Può il produttore, in queste situazioni, far valere l’errore di classificazione commesso dal “sistema di identificazione” sulle parcelle a tutto il 2017? Oppure prevale, in tutti i casi, la responsabilità dei dati dichiarati dall’agricoltore anno per anno in sede di invio della Domanda Unica?


Per visionare il contenuto devi avere un abbonamento attivo. Già abbonato? Fai il login per continuare


   


SEGUICI:

logo bottom 03