tr?id=945082922274138&ev=PageView&noscript=1 Compartecipazione agraria

Compartecipazione agraria

Il contratto di compartecipazione è un contratto atipico, quindi non regolamentato dal codice civile né da altre leggi dello Stato, che affonda le radici in abitudini secolari.
La mancanza di una normativa di riferimento e gli importanti effetti fiscali legati a questa forma contrattuale (ripartizione del prodotto a titolo originario), rende indubbiamente complessa la redazione di un contratto di compartecipazione agraria in grado di tutelare le parti da possibili contestazioni dell’Agenzia delle Entrate.
Al fine di far fronte a queste necessità abbiamo pubblicato in questa sezione uno specifico approfondimento sul contratto di compartecipazione agraria che ne analizza l’evoluzione storica nonché gli aspetti fiscali e previdenziali. Oltre a ciò è stato pubblicato un apposito formulario avente ad oggetto il “contratto di compartecipazione stagionale” nonché una bozza di “rendiconto” nel caso di compartecipazione monetizzata.

Ricordiamo che il contratto di compartecipazione agraria è stato fatto oggetto di uno specifico approfondimento a cura del Rag. Gian Paolo Tosoni nel seguente video: "Contratti associativi"

ANTEPRIMA - Guida al contratto di compartecipazione stagionale (profili civilistici, fiscali e previdenziali)

Formule contrattuali:

    • Schema per contratto di compartecipazione agraria stagionale
    • Schema per rendiconto compartecipazione
€50.00

SEGUICI:

logo bottom 03