OP ortofrutta, è finita l'attesa: pubblicata dal Mipaaf la normativa nazionale

23/10/2017 | Circolare n. 330/2017


Dopo diverse vicissitudini le nuove disposizioni nazionali sull’attività delle OP, AOP e produttori aderenti sono definite ed esecutive.

Sono stati pubblicati dal MIPAAF, infatti,  il DM n° 5927 del 18/10/2017 che tratta delle  “Disposizioni nazionali in materia di riconoscimento e controllo delle organizzazioni di produttori ortofrutticoli e loro associazioni, di fondi di esercizio e programmi operativi” oltre al  relativo allegato e la circolare n° 5928 del 18 /10/2017  riferita ai  “Valori massimi ed importi forfettari per talune tipologie di spese ammissibili nei programmi operativi delle organizzazioni di produttori ortofrutticoli”.

La circolare ministeriale ha un allegato con il quale si dispone che questa  “si applica ai nuovi programmi operativi poliennali decorrenti dal 1° gennaio 2018, nonché ai programmi operativi modificati o sostituiti in forza dell’articolo 80 (1), lettera b) e c) del Regolamento Delegato(UE) n. 891/2017. Per le annualità residue dei programmi operativi in fase di svolgimento che proseguono in forza dell’articolo 80 (1) lettera a), del predetto regolamento delegato, continua a trovare applicazione la Circolare ministeriale 6152/2008 e ss.mm. e ii”.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Professionisti di riferimento

Maurizio LeoDocente Scuola di istruzione
Guardia di Finanza Roma
Gian Paolo TosoniPubblicità de Il Sole 24 ORE
Esperto in Materia Fiscale del Settore Agricolo
Luciano MattarelliEsperto in Materia Fiscale del Settore Agricolo
Angelo FrascarelliProfessore Associato
Università degli Studi di Perugia

Professionisti di riferimento

Maurizio LeoDocente Scuola di istruzione
Guardia di Finanza Roma
Gian Paolo TosoniPubblicità de Il Sole 24 ORE
Esperto in Materia Fiscale del Settore Agricolo
Luciano MattarelliEsperto in Materia Fiscale del Settore Agricolo
Angelo FrascarelliProfessore Associato
Università degli Studi di Perugia

SEGUICI: