Per le OP sono finite le attese: ecco i nuovi regolamenti UE per gli ortofrutticoli freschi e trasformati

26/05/2017 | Circolare n. 162/2017 -


Sono stati pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea  i nuovi regolamenti che fanno da riferimento normativo nel settore dell’ortofrutta fresca e trasformata. 

Le OP ed i produttori hanno, quindi,  un nuovo articolato al quale attenersi a decorrere dal  1° GIUGNO 2017.

I due Regolamenti in questione sono :

a) Reg.  Delegato (UE) n° 891/2017 della Commissione del 13 marzo 2017 che integra il regolamento (UE) n° 1308/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda i settori degli ortofrutticoli e degli ortofrutticoli trasformati, [integra il regolamento (UE) n. 1306/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda le sanzioni da applicare in tali settori e modifica il regolamento di esecuzione (UE) n° 543/2011 della Commissione]

b) Reg. Esecuzione (UE) n°892/2017 della Commissione del 13 marzo 2017 recante modalità di applicazione del regolamento (UE) n. 1308/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda i settori degli ortofrutticoli e degli ortofrutticoli trasformati.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Professionisti di riferimento

Maurizio LeoDocente Scuola di istruzione
Guardia di Finanza Roma
Gian Paolo TosoniPubblicità de Il Sole 24 ORE
Esperto in Materia Fiscale del Settore Agricolo
Luciano MattarelliEsperto in Materia Fiscale del Settore Agricolo
Angelo FrascarelliProfessore Associato
Università degli Studi di Perugia

Professionisti di riferimento

Maurizio LeoDocente Scuola di istruzione
Guardia di Finanza Roma
Gian Paolo TosoniPubblicità de Il Sole 24 ORE
Esperto in Materia Fiscale del Settore Agricolo
Luciano MattarelliEsperto in Materia Fiscale del Settore Agricolo
Angelo FrascarelliProfessore Associato
Università degli Studi di Perugia

SEGUICI: