Fattura elettronica: l’Agenzia indica come delegare gli intermediari

14/06/2018 | Circolare n. 193/2018

 

L'avvento della fattura elettronica è ormai alle porte e mentre gli operatori si stanno interrogando sulle problematiche da affrontare, l’Agenzia delle Entrate, con un apposito provvedimento pubblicato ieri, illustra le modalità con cui le imprese possono delegare dei soggetti terzi per essere assistite nella gestione dei flussi documentali.

Con il provvedimento 117689 pubblicato ieri, l’Agenzia delle Entrate ha indicato le funzionalità e le informazioni che i soggetti delegati potranno consultare e gestire per conto del contribuente.

Le indicazioni fornite dall’Agenzia vanno nella direzione di agevolare questa epocale rivoluzione che interesserà dal 1° luglio 2018 (salvo proroghe) le cessioni di carburante, per divenire obbligo generalizzato per tutte le operazioni tra privati a partire dal 1° gennaio 2019.


Per visionare il contenuto devi avere un abbonamento attivo a CIRCOLARI.


   


Professionisti di riferimento

Maurizio LeoDocente Scuola di istruzione
Guardia di Finanza Roma
Gian Paolo TosoniPubblicità de Il Sole 24 ORE
Esperto in Materia Fiscale del Settore Agricolo
Luciano MattarelliEsperto in Materia Fiscale del Settore Agricolo
Angelo FrascarelliProfessore Associato
Università degli Studi di Perugia

Professionisti di riferimento

Maurizio LeoDocente Scuola di istruzione
Guardia di Finanza Roma
Gian Paolo TosoniPubblicità de Il Sole 24 ORE
Esperto in Materia Fiscale del Settore Agricolo
Luciano MattarelliEsperto in Materia Fiscale del Settore Agricolo
Angelo FrascarelliProfessore Associato
Università degli Studi di Perugia

SEGUICI: