tr?id=945082922274138&ev=PageView&noscript=1 Circ. n. 98/2015 - Anidride solforosa, non è necessario il patentino per l'abilitazione impiego gas tossici

Archivio

Anidride solforosa, non è necessario il patentino per l'abilitazione impiego gas tossici

01/04/2015 | Circolare n. 98/2015

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 54 del 6 marzo 2015, è stato pubblicato il decreto 7 gennaio 2015, relativo all'impiego di gas tossici. In particolare si tratta della revisione delle patenti di abilitazione per l'impiego di gas tossici rilasciate o revisionate nel periodo 1° gennaio - 31 dicembre 2010.

Per quanto concerne l'utilizzo di Anidride Solforosa, il Ministero della Sanità, con una nota del 1998, chiarisce che sono esonerati gli operatori del settore vitivinicolo che la utilizzano per la conservazione dei prodotti.

Si rimette estratto della nota del Ministero della Sanità del 16 marzo 1998:
"In riferimento al quesito, concernente l'argomento in oggetto, che l'Associazione Enologi Enotecnici Italiani ha posto a questo ministero, acquisito il competente parere dell'Ufficio legislativo, si comunica quanto segue. L'articolo 62 del regolamento speciale per l'impiego dei gas tossici, approvato con R.d. 9 gennaio 1927, stabilisce che l'utilizzazione dei gas tossici non è soggetta alle disposizioni del regolamento quando tale utilizzazione avvenga in stabilimenti industriali o officine a scopo di preparazione o trasformazione di altri prodotti o per altre lavorazioni o scopi. Sulla base di quanto rappresentato da codesta Associazione, l'anidride solforosa viene utilizzata dagli operatori del settore per la conservazione dei prodotti vinicoli ai sensi del D.m. 27 febbraio 1996, n. 209. Tutto ciò premesso, si ritiene che la deroga prevista dal succitato articolo 62 possa applicarsi al caso in esame, trattandosi di stabilimenti nei quali l'anidride solforosa viene utilizzata per la trasformazione di altri prodotti e che la patente di abilitazione all'impiego di gas tossici sia obbligatoria, ai sensi dell'articolo 4, lettera e) del citato R.d. 147/27, per coloro che eseguono operazioni relative a detto impiego alle dipendenze di industrie che producono gas tossici o che ne effettuano il trasporto."


Fonte: G.U. n. 54 del 06 marzo 2015

 

 ©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

0_gsa_footer.jpg

SEGUICI:

logo bottom 03